Crema di pomodoro fresco con composizione di carciofi, fagiolini e crescione

Ingredienti per 4 porzioni
  • 400g carciofi Demetra trifolati con gambo

  • 120g fagiolini

  • 50g crescione

  • 30g olio d’oliva extra vergine

  • 3g sale e pepe

Per la salsa di pomodoro fresco:

  • 20g olio d’oliva extra vergine

  • 5g sale e pepe

  • 80g pomodori ramati

Per la vinegrette:

  • 60g olio d’oliva extra vergine

  • 5g sale e pepe

  • 20g aceto rosso

  • 1g scalogno rosso

Per la guarnizione:

  • 5g olio d’oliva extra vergine

  • 1g basilico

  • 5g ravanelli

Procedimento

Lavare e tagliare i pomodori a pezzetti frullarli e passarli al cinese per eliminare le bucce.
Emulsionare al frullatore la passata di pomodoro con l’olio extra vergine d’oliva e aggiustare di sapore con sale e pepe. Lavare il crescione asciugarlo e stendere i rametti più belli.
Per la vinegrette sciogliere il sale nell’aceto di vino rosso unire il pepe e lo scalogno ed emulsionare con olio extra vergine d’oliva. Mondare i fagiolini, rifilare in modo che abbiano la stessa lunghezza.
Sbianchire i fagiolini in acqua salata scolarli e quando sono ancora caldi condirli con la vinegrette. Tagliare i carciofi in quattro spicchi.
Intiepidire al microonde per 30 secondi.
Versare la salsa di pomodoro a specchio sui piatti sistemare in alto i fagiolini al centro il crescione e a corona i carciofi.
Guarnire con filetti di rapanello e foglie di basilico e terminare versando sul piatto alcune gocce di olio extra vergine ed aceto balsamico
tradizionale di modena.

Prodotti in questa ricetta