Perciati ai filetti di peperoni, ricciola, capesante e olive nere in cialda di pane e pistacchi

Ingredienti per 4 porzioni

• 400g perciati freschi
• 300g filetti di peperoni Demetra
• 400g ricciola
• 300g pomodorini
• 50g pecorino
• 4 capesante
• 4 foglie di basilico
• 2 spicchi di aglio
• 1 bicchiere di vino bianco secco
• olio d’oliva
• sale q.b.
• pepe bianco q.b.
• prezzemolo

Per la cialda :

• 150g grana
• 50g pistacchio
• bianco di 4 fette di pancarrè macinato

Procedimento

In una casseruola bassa mettere quattro cucchiai di olio, uno spicchio di aglio in camicia.
Far rosolare l’aglio e toglierlo. Aggiungere la ricciola pulita (eliminata della pelle e tagliata a dadini), le olive nere denocciolate e tagliate,
infine le capesante sbollentate e tagliate a filetto.
Bagnare con vino e far evaporare.
Aggiungere filetti di peperoni, salare, pepare e far cuocere per 4 minuti.
Cuocere i perciatelli in acqua abbondante salata per 7-8 minuti, colarli e spadellarli per qualche minuto insieme alla salsa con prezzemolo e pecorino.
A parte cuocere i pomodorini spellati e senza semi fatti soffrigere con due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio da eliminare, salare
emulsionare col basilico.

Per le cialde:

Mischiare pancarrè, grana e pistacchi, cuocere il tutto in una padella antiaderente e adagiarle
su 4 stampini e lasciarle raffreddare.
Riempire le cialde con i perciatelli ai peperoni e decorare il piatto con la salsa emulsionata e i filetti di peperoni

Prodotti in questa ricetta