Plumcake con cuore di castagne

La mia ricetta è stata realizzata con Crema e Castagne allo sciroppo Demetra, una ricetta dal carattere tradizionale che si coniuga perfettamente con il mio territorio; la Toscana. Terra di grandi castagneti e marroneti, dove le ricette della tradizione del Mugello hanno sempre qualcosa in più, perché gustose e genuine. Semplicemente un dolce da “credenza” che si mantiene nei giorni e che gustata nelle ore pomeridiane d’autunno rilascia dei profumi intensi, caratteristica di un alimento sano e nutriente.

Ingredienti

Per il plumcake alle castagne:

  • 270g di burro

  • 220g di zucchero a velo

  • 30g di albume

  • 100g di uova intere

  • 360g di farina tipo “0”

  • 140g di latte intero

  • 10g di lievito in polvere (baking)

  • 700g di crema di castagne Demetra

  • 35g di rum

Per l’inserimento alle castagne:

  • 200g di crema di castagne Demetra

  • 40g di zucchero

  • 20g di rum

Procedimento

Per il plumcake alle castagne:

Montare in planetaria il burro e lo zucchero a velo.
Unire in più riprese le uova intere e gli albumi.
Aggiungere la farina e il lievito in polvere precedentemente setacciati.
Aggiungere il latte a filo, unire la crema di castagne Demetra e il rum.
Per l’inserimento alle castagne:
Mescolare la crema di castagne con il rum e lo zucchero. Riempire gli stampi a semisfera mignon in silicone con la pastella e mettere in abbattitore.

Montaggio del dolce:

Utilizzando uno stampo silicone a semisfera, riempire con un sac a poche il plumcake alle castagne fino a metà dello stampo.
Inserire il cuore di castagne ancora congelato all’interno e completare con il plumcake di castagne fino a 3/4 dello stampo.
Cuocere a 200°C per circa 15 minuti; a 170°C per altri 12 minuti circa. Togliere dagli stampi e posizionare sul piatto. Decorare.

Prodotti in questa ricetta