Taschetta di peperoni piquillo conca d’oro con pesce spada e alici in carpione su macco di fave

Ingredienti per 4 porzioni
  • 300g peperoni Piquillo Demetra

  • 400g di pesce spada dello stretto

  • 200g di alici deliscate

  • 2mz cipolle scalogno

  • sale q.b.

  • olio extra vergine di Castelvetrano q.b.

  • pochi semi di finocchietto

  • 1 bicchiere di aceto bianco

  • 120g zucchero

  • 1 Kg fave di Godrano

Procedimento

Colare e asciugare leggermente 8 tasche di peperoni piquillo Demetra, tagliare a dadi
grossolani il pesce spada e versare in una boule capiente assieme alle alici.
Aggiungere sale, pepe, una spruzzata di aceto e semi di finocchio.
Tagliare lo scalogno a moneta e porlo in padella con olio di oliva extra vergine.
Appassire con aceto e caramellare.
Dopo avere leggermente marinato il pesce, colarlo e poggiarlo in un telo.
Infarinare e friggere in olio di oliva extra vergine lasciandolo ben croccante.
Unire lo scalogno al pesce facendo un carpione.
Appena tiepido riempire le tasche di peperoni.
Per la composizione del piatto:
Bollire le favette fino alla cottura.
Sgusciare, pestare con una forchetta, porre il macco su un piatto a modo lettino e adagiare 2 tasche a ogni singolo piatto mettendo sopra un filo di olio extra vergine di Castelvetrano.

Prodotti in questa ricetta